Dichiarazione ambientale

 

Questo documento risponde ai requisiti del Regolamento (CE) n. 1221/2009 (EMAS III) del Parlamento Europeo e del Consiglio sull’adesione volontaria delle organizzazioni a un sistema comunitario di ecogestione e audit – l’Eco Management and Audit Scheme (EMAS) – e pertanto comprende:
– Una presentazione della politica, del programma e del sistema di gestione dell’ambiente applicato.
– Una descrizione delle attività svolte;
– Una valutazione degli aspetti ambientali diretti ed indiretti connessi con le attività in questione;
– Un compendio dei dati quantitativi concernenti la produzione di rifiuti, il consumo di materie prime e di energia, le emissioni in atmosfera, l’utilizzo delle risorse.
La Dichiarazione Ambientale è uno strumento che raccoglie informazioni sull’efficienza ambientale e su come questa viene mantenuta e migliorata nel tempo. Riguarda nello specifico l’impianto di termovalorizzazione di Foci (Poggibonsi), l’impianto di selezione, valorizzazione e compostaggio di Pian delle Cortine (Asciano), la discarica per rifiuti non pericolosi di Torre a Castello (Asciano) e l’impianto di compostaggio e discarica di rifiuti non pericolosi di Poggio alla Billa (Abbadia San Salvatore). Vengono qui valutati anche gli aspetti ambientali delle aree precedentemente adibite a deposito mezzi a servizio della Direzione Raccolta e Spazzamento, nei siti di Pian delle Cortine e di Poggibonsi, oggi in locazione a SEI Toscana Srl.