Manutenzione programmata, il termovalorizzatore di Foci riparte il 3 dicembre
27/11/2013

Una manutenzione per garantire gli alti standard ambientali e l’efficienza dei processi produttivi. E’ quella in via di realizzazione in questi giorni al termovalorizzatore di Foci (Poggibonsi) dove i tecnici di Sienambiente e ditte esterne specializzate, a partire dal 18 novembre, stanno provvedendo ai controlli di tutte le parti tecnologiche dell’impianto: la sezione di combustione dei rifiuti, la sezione di recupero energetico e quella di depurazione dei fumi. Tale attività, che ha richiesto il blocco temporaneo dei conferimenti senza però causare disagi nella regolare gestione dei rifiuti, è da inserire nel programma di manutenzione programmata del termovalorizzatore (due tranches da due settimane ciascuna all’anno), l’impianto che insieme a quello delle Cortine garantisce l’autosufficienza impiantistica alla provincia di Siena. Si ricorda che nel 2012, in linea con gli anni precedenti, gli investimenti effettuati per interventi di manutenzione straordinaria in tutti gli impianti gestiti da Sienambiente ammontano a oltre 3 milioni di euro. La ripresa delle attività del termovalorizzatore, impianto adibito all’incenerimento con recupero energetico di quella parte dei rifiuti non riciclabili, è prevista per il 3 dicembre..