Sienambiente lancia Ri-conoscere l’Ambiente Ragazzi
20/11/2019

Questa mattina, nella conferenza stampa che si è tenuta nell’impianto di riciclo delle Cortine, Sienambiente ha presentato Ri-conoscere l’Ambiente Ragazzi, il nuovo progetto di educazione ambientale dedicato agli studenti delle scuole primarie e secondarie della Provincia di Siena. Alla proposta formativa, realizzata in collaborazione con Legambiente Siena, hanno già aderito 50 classi e oltre 1000 studenti che dopo un percorso di sensibilizzazione al riciclo e alle buone pratiche ambientali svolto in classe, potranno visitare gli impianti per vedere in che modo vengono gestiti i rifiuti per farli diventare materie prime seconde.

L’intento del progetto è di approfondire la coscienza del rapporto tra uomo, ambiente, risorse e rifiuti. Durante le lezioni in classe gli studenti verranno, inoltre, stimolati a compiere scelte consapevoli nella vita quotidiana, imparando a riconoscere e riflettere sulle problematiche legate all’uso indiscriminato delle fonti di energia e del nostro stile di vita. Per gli studenti delle scuole medie è infine previsto un modulo di introduzione al concetto di trasformazione dei rifiuti: da scarto a risorsa, da inutilizzato a riutilizzabile, il tutto per incentivare la cultura della raccolta differenziata di qualità e del riciclo.

“L’educazione ambientale in classe ha un ruolo fondamentale nel percorso formativo delle nuove generazioni – ha dichiarato il presidente di Sienambiente Alessandro Fabbrini – Sienambiente ne è sempre stata convinta e ha sempre fatto la propria parte mettendo a disposizione i propri impianti per le visite e offrendo una serie di progetti educativi per contribuire al rafforzamento della consapevolezza ambientale. L’iniziativa presentata oggi è stata decisa e voluta, nel rispetto della programmazione scolastica, per arricchire il nostro impegno a favore dei più giovani per avvicinarli ai concetti di circolarità della materia e di riciclo.”

Ri-conoscere l’Ambiente Ragazzi si inserisce all’interno di un’ampia offerta formativa. I laboratori e le lezioni frontali in classe sono il punto di partenza utile a scoprire la corretta gestione dei rifiuti. Una conoscenza di base che viene approfondita durante le visite all’impianto di riciclo delle Cortine dove, in collaborazione con la compagnia teatrale Straligut Teatro, vengono effettuate le visite teatralizzate. Il format teatrale viene riproposto per il terzo anno consecutivo con la medesima formula: una prima parte informativo-istituzionale svolta in aula, una seconda ludico-teatrale in impianto grazie alle incursioni di alcuni “personaggi” teatrali.
Oggi è stato presentato anche un video delle visite teatralizzate. Per vederlo clicca qui.

Per prenotare una visita agli impianti (termovalorizzatore di Foci, impianto di compostaggio di Abbadia e delle Cortine) o ricevere informazioni su Ri-conoscere l’Ambiente Ragazzi, è possibile contattare gli uffici di Sienambiente al numero 0577/248011 o scrivere a comunicazione@sienambiente.it.