Certificazione EMAS

L’impegno di Sienambiente per il miglioramento continuo delle performance aziendali, teso a prevenire impatti negativi sull’ambiente e a contribuire alla salvaguardia delle risorse e alla sicurezza dei lavoratori, è rappresentato in particolar modo dalla registrazione Emas per tutti gli impianti.

Dopo il termovalorizzatore di Foci (Poggibonsi) e l’impianto di selezione, compostaggio e valorizzazione delle raccolte differenziate di Pian de Le Cortine (Asciano), alla fine del 2014 Sienambiente ha esteso la registrazione alle discariche per rifiuti non pericolosi di Torre a Castello (Asciano) e di Poggio alla Billa (Abbadia San Salvatore), e all’impianto di compostaggio situato anch’esso nel sito di Poggio alla Billa, mantenendola da allora (l’ultimo rinnovo per tutti e quattro gli impianti è di giugno 2017).

Il riconoscimento, arrivato al termine di un percorso cui Sienambiente si è sottoposta volontariamente per monitorare e migliorare nel tempo i propri parametri e indicatori ambientali, rappresenta un ulteriore passo in avanti rispetto alle certificazioni UNI EN ISO 9001 (Qualità), BS OHSAS 18001 (Sicurezza) e UNI EN ISO 14001 (Ambiente), confermate nel 2017.

Per raggiungere questi obiettivi, Sienambiente ha quindi stabilito un proprio sistema di gestione integrato ai sensi delle norme sopracitate, il cui rispetto costituisce un elemento qualificante della propria strategia. Periodicamente provvede a svolgere attività per il controllo dei processi, delle performance ambientali e di sicurezza nel rispetto della politica, degli obiettivi e delle prescrizioni applicabili. Ogni anno tutto il sistema viene sottoposto a riesame per perseguirne il continuo miglioramento e un costante aggiornamento.

Certificazioni UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO 14001 e BS OHSAS 18001

Sienambiente è dotata di un sistema di gestione integrato qualità, ambiente e sicurezza certificato secondo gli schemi UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO 14001 e BS OHSAS 18001 per i seguenti campi di attività:
– Progettazione e gestione di impianti per la valorizzazione, il trattamento e lo smaltimento di rifiuti non pericolosi, con recupero di energia e materia.
– Progettazione ed erogazione di servizi di bonifica e di ripristino ambientale.
– Manutenzione di impianti per la valorizzazione, il trattamento e lo smaltimento di rifiuti non pericolosi.

Le certificazioni sono relative a tutti i processi produttivi aziendali e riguardano i seguenti impianti:
– Impianto di termovalorizzazione di Poggibonsi.
– Impianto di selezione e valorizzazione delle raccolte differenziate de Le Cortine.
– Impianti di compostaggio (Le Cortine e Abbadia San Salvatore).
– Discariche per rifiuti non pericolosi (Torre a Castello e Abbadia San Salvatore).
– Discariche in gestione post-chiusura (Monticiano, Monteroni, Cornia, Le Macchiaie).

Tutti impianti di Sienambiente sono stati inoltre registrati Emas, il massimo riconoscimento europeo in tema di sostenibilità ambientale. Dopo il termovalorizzatore di Foci (Poggibonsi) e l’impianto di selezione, compostaggio e valorizzazione delle raccolte differenziate di Pian de Le Cortine (Asciano), Sienambiente ha allargato nel 2014 la registrazione alle discariche per rifiuti non pericolosi di Torre a Castello (Asciano) e di Poggio alla Billa (Abbadia San Salvatore), e all’impianto di compostaggio situato anch’esso nel sito di Poggio alla Billa.